lunedì 24 giugno 2013

Il mito del curvy


Finalmente sembra che le modelle "normali" rinominate curvy stiano sempre di più popolando il mondo della moda. Non solo grissini o donne perfette, ma finalmente cosciotti e rotolini indigesti stanno ricoprendo marchi famosi e pubblicità spettacolari. Un appunto sagace, però, va fatto quando in paesi come l'Italia il curvy diventa donna di una certa età che a causa dell'età aumenta di forme (n.d.r. la Clerici che più che "modella curvy" è signora di una certa età) oppure quando vengono deificate le aziende che fanno abiti taglie forti (Elena Mirò ecc) e usano modelle curvy per farlo (e chi altre dovrebbero usare?). In ogni caso lodi su lodi a brand coraggiosi come H&M, Ralph Laurent, Yves Saint Laurent e Yamamay che al di là dell'ideale moderno di perfezione non guardano in faccia niente e nessuno e scelgono di fare la differenza e di rappresentare anche la donna media, quella alle prese con la prova costuma ma pur sempre bellissima. 
Ma ecco un'assaggio delle modelle curvy attive per questa stagione estiva:

Christina Hendricks - Vivienne Westwood Jewels


Kate Winslet - St. John

Beyonce Knowles - H&M

Antonella Clerici - Luisa Viola

Salma Hayek - Campari

Jennie Runk - H&M

Lauren Mckenzie - Elena Mirò

Vanessa Incontrada - Persona

Tanya Gervasi - Yamamay

Robin Lawley - Ralph Lauren

Sophie Dahl - Opium

Voi cosa ne pensate della scelta delle modelle curvy?


4 commenti:

  1. Per fortuna già da un po' il mito della donna super magra è sfatato, si cerca sempre di più una donna con un bel seno o un bel sedere.....MA PUR SEMPRE IRRAGGIUNGIBILE!devo dire che di queste donne, trovo che siano tutte delle bellissime , trovo che sia giusto mostrare bellezze come la Winslet, la Incontrada, la Beyoncè e esaltarle!!!!!Ma ancor di più trovo bellissima JENNY runk, PERCHè PIù CHE DONNA E' UNA RAGAZZA, una ragazza che pur avendo forme generose e assolutamente imperfette, ha un viso che spacca ed è arrivata a rappresentare il marchio LOW COST per cui fanno il catalogo modelle formose ma perfette come la Kroes!!!Essere curvy non vuol dire per forza fare vestiti da vecchia se dio vuole!!!!:DDDDDD e io mi ritengo curvy anche se è un termine che odio, preferirei un QUALUNQUY, O NORMALY!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me personalmente il nome curvy non mi garba più di tanto!!!

      Elimina