domenica 2 dicembre 2012

I wanna be a diva but...c'è crisi!!!


Nella rubrica settimanale che vi racconta le dive del passato, questa settimana mi dedicherò ad un'altra grande attrice: Jane Fonda. Nasce da una famiglia già famosa, suo padre è l'attore americano Henry Fonda, ma che per i primi tempi non influenzerà le sue scelte lavorative. Finiti gli studi, infatti, proverà a diventare famosa come modella, sono alla fine degli anni '60 scoprirà il cinema. Gli anni di questa svolta sono caratterizzati dal triste suicidio della madre naturale che la porteranno ad avvicinarsi alla figura paterna e ad il suo lavoro. Fin dai primi film viene subito ben accettata dal pubblico e successivamente inquadrata come sex symbol mondiale con la sua interpretazione di Barbarella. Jane Fonda sa però che prezzo si paga a passare per vamp ad Hollywood, e allora decide di tirar fuori il suo lato politico e pacifista dichiarandosi contraria alla guerra in Vietnam e atea. Dichiarazioni piuttosto forti per il mondo del cinema dell'epoca che però non la priverà di ben due Oscar. Negli anni '80 inizierà, piano piano, a scomparire dal grande schermo, in quanto proverà un nuovo e ben riuscito business: videocassette di esercizi di ginnastica aerobica (e lei è stata la prima a fare questo genere di business). Per rivederla al cinema dobbiamo aspettare fino al 2005, quando, con Jennifer Lopez interpreta Quel mostro di suocera. Dopo il successo di questa commedia, si riproporrà come nuovo volto nelle commedie per giovani che le regaleranno nuovi ed inaspettati successi. Un'artista così versatile capirete bene che mi è difficile racchiuderla in un budget di 100 euro, ma ispirandosi proprio alle sue videocassette di esercizi di ginnastica possiamo fare un tentativo. Un bel maglione sul grigio di taglio classico, abbastanza ampio, e con qualche stampa colorata (Mango, 31 euro) è sicuramente la base adatta per cominciare, e alla quale abbinare un paio di leggings con colori in stile anni '80 (Mango, 18 euro). Il tutto può essere completato da un paio di sneakers di tela colorate (H&M, 9,90 euro) magari da abbinare ai leggings, ed alcuni laccetti per capelli un pò più spessi (Coop, 3,90 euro), coi quali fare la classica e storica fontanella in testa.
Tot= 62,80 euro (Potete anche comprarvi un dvd con esercizi di aerobica da fare in casa)
Il consiglio che vi do riguarda i colori. E' vero che è un outfit molto colorato e la presenza dei colori è necessaria, ma vi consiglio di avere un colore base sul quale costruire tutti gli abbinamenti (nel mio caso era il violetto). giusto per evitare l'effetto arlecchino.


JaneFonda

JaneFonda di lula6 

Alla prossima settimana e...alla prossima diva!

2 commenti:

  1. oooh bellinaaaaa!!!!bellino l'outift mi piace un sacco il maglione, i pantacollant super anni 80!!!!!
    Lei è tuttora una bellissima donna, affascinante e di gran classe!!!*.* pagherei per invecchiare così!

    RispondiElimina
  2. Anche io voglio invecchiare come lei!!!

    RispondiElimina