lunedì 3 dicembre 2012

Regali con le bollicine


Ultimamente c'ho preso gusto a darvi diversi suggerimenti per i vostri regali per le feste, e continuando proprio su questo indirizzo ad oggi ho deciso di suggerirvi le grandi bottiglie da consegnare ai padroni di casa che v'inviterrano a cene o pranzi per il periodo natalizio. Qua il budget è un pò più importante, ma sono anche bottiglie che si accompagnano a loro stesse...Anche perchè le aziende produttrici hanno ben pensato a come presentarci i loro "bambini" per le feste!

Il Dom Pérignon si veste di Vintage

Il Moet & Chandom si bagna d'oro...e non è un colore a caso visto quanto si fa pagare...

Molto elegante anche la scelta della custodia-frigorifero del Veuve Clicquot  


L'italiano Ferrari si lascia trasportare dall'emotività e sceglie la latta

Altro nome italiano è il Pommery che si caratterizza di rosa confetto per le padrone di casa al femminile; e di legno con rifiniture in nero, per il pubblico maschile


Non hanno le bollicine, ma sono sempre ben accetti anche i vini, soprattutto se confezionati a scaffale come il Castello Banfi di Montalcino

Altra scelta di qualità e con un'ottima presenza scenica nel cambo dei vini è il Marchesi de Frescobaldi, che si presenta in tripletta su un rosso natalizio


Voi le regalate le bottiglie di vino o di spumante? Su che basi le scegliete?

2 commenti:

  1. io personalmente nn le ho mai regalate, ma è sicuramente un idea con cui vai sempre sul sicuro se vai a casa di persone importanti a cena per Natale!!!!!Devo dire che io punterei sull'italiano; il vino Bnafi di Montalcino è una garanzia, parola di Babbo Stefano!!!!!!:DDDDD anche se il Veuve Cliquopt in frigo è geniale!!!!

    RispondiElimina
  2. Anche io sono più tipo da vinello da portare alla gente...lo champagne è troppo impegnativo!!

    RispondiElimina