martedì 27 marzo 2012

Uno spettacolo di sfilata


Uno dei tanti motivi che fanno di Karl Lagerfeld il mio stilista preferito e di Chanel la firma da me idolatrata per la maggiore, è il mix perfetto che raggiungono insieme e che esplode, come miscela fatale, nelle sfilate delle nuove collezioni, che diventano spettacoli per teatri di classe. Non semplici modelle che camminano una dopo l'altra, non solo eleganti abiti su cui è proiettata la luce, ma un vero e proprio show per gli amanti della moda e dello stile.
Ecco le passerelle come diventano palcoscenici:
2009 - Sfilata a tema boutique


2005 - Sfilata a tema Festa in villa con piscina


2007- Sfilata con scenografia a forma di giacchetta


2006 - Sfilata denominata Wild, ma conosciuta anche per il ritorno in scena delle perle negli accessori Chanel.


2008 - Chanel ci dà il benvenuto nella sua fattoria


2010 - Sfilata invernale con pista di ghiaccio



2011 - Quest'anno l'inverno Chanel era molto glaciale


2012 - Sfilata che introduce l'inverno che verrà, che ricorda molto i film tedeschi del primo dopoguerra.


2011 - Sfilata di primavera a bordo di un aereo privato


2010 - Per la sfilata estiva, Karl Lagerfeld, ci ha portati tutti in crociera.


2011 - L'estate scorsa l'abbiamo passata in fondo al mare.


2012 - Cosa ne pensate di un invito a cena per vedere la moda del prossimo autunno?


Quale sfilata preferite fra queste?

2 commenti:

  1. :OOOOO ma che genialità meravigliosa favolosa fantastica!!!!!!!!!!!!!i più belli:
    LA CENA
    LA GIOSTRA
    LA FATTORIA!
    Ne ho scelti tre va bene uguale???:D

    RispondiElimina
  2. Qua era impossibile fermarsi ad uno....

    RispondiElimina