mercoledì 22 giugno 2011

Let them eat cakes


Negli ultimi due anni passati la dea della fertilità ha lavorato particolarmente sodo, soprattutto nel mondo delle celebrità. Restare in cinta sembrava la nouvelle Vogue del momento, e anche le vecchie madri hanno voluto fare il secondo round. I bambini delle star sono diversi gli uni dagli altri, dipende generalmente dai genitori, ma molti di loro sono già delle star sia nel bene che nel male. Questo post sarà soprattutto dedicato ai bambini simpatici e belli, quelli che fanno sorridere e che non fanno già le star. Che c'entra i look eccentrici restano, gli abiti firmati non si possono eliminare, ma i loro sorrisi o buffe espressioni restano intatte.

Iniziamo presentando la bambina più Bella. Bellezza intesa nel senso classico, ovvero curata, infiocchettata e signorile. Stiamo parlando di Suri, la figlia di Tom Cruise e Kate Holmes! Per il suo look è già diventata un'icona di stile per linee di abiti firmati per bambine, i genitori si augurano che mantenga questi dolcissimi tratti, che potrebbero solo assicurarle un ricco avvenire! Di sicuro la piccola sarà allontanata da tutto ciò che supera le 10 kcal e probabilmente è incerta sull'esistenza dello zucchero filato,però per la rivista Forbes è la più bella.


Due bambini fra i più chiacchierati sono Sean Preston e Jayden James avuti dal matrimonio, durato due anni, fra Britney Spears e Kevin Federline. Chiacchierati non tanto per la loro bellezza, lo stile o quant'altro, ma per le vicende giuridiche che gli hanno riguardati: stressanti giornate passate in tribunale nella lotta fra mamma e papà per l'affidamento. La mamma di sicuro non ha aiutato la salute psicologica dei bambini, che sono sempre più convinta che avranno dei gravi disturbi di personalità crescendo, in quanto i primi anni della loro infanzia ricordano molto il Rocky Horror Picture Show. Una mamma pelata, che prende ad ombrellate le macchine e che si fa di pasticche per cavalli non è proprio ciò che si definisce "famiglia del Mulino Bianco". Per non parlare del padre che ha ricevuto, dalla rivista People, il premio di peggior padre dell'anno. Eccoli con mamma sul red carpet a festeggiare il premio per i più disturbati che li associa anche ad i più amati (non vi viene voglia di coccolarli?!).


Il premio per i maschietti più simpatici però va ai gemelli di Usher, An e Roderick, avuti da un flirt con una ballerina che glieli ha lasciati, senza molta remore, in affidamento. Scelta saggia e motivata dal denaro di papà che gli permetterà una vita fra le migliori. Sicuramente i due stilosissimi bambini saranno dei latin lover senza freni, in quanto anche la figura paterna con la quale convivono non si lascia inibire dall'essere genitore e continua a fare stragi di cuore fra le modelle, ballerine e tutto ciò che c'è di "fecondabile". Nonostante tutto, solo dai loro sguardi, si capisce che il loro premio è meritatissimo.


Un altro volto simpaticissimo è quello della splendida Honor di mamma Jessica Alba e papà Cash Warren, che oltre ad avere due genitori che si amano tantissimo, giovani, ricchi e popolari, avrà tra pochi mesi anche una sorellina/o fratellino con cui giocare. Anche se sembra che mamma Jessica sappia accontentarla già abbastanza poichè non c'è foto in cui non sorrida o assuma un'espressione simpatica.


La rivista People però non si è risparmiata un altro premio, eleggendo la sua bambina preferita, sarà che la mamma ha pubblicato la prima foto della nascitura sul citato giornale, o perchè effettivamente è molto graziosa, ma Harlow è un'altra che vince per la più bella. Nicole Richie e Joel Madden, si sono compiaciuti tanto della loro primogenita da aver fatto un secondo round, questa volta un maschietto, che per ora non ha vinto nulla.


Il più bello, invece, e che si porta a casa pure il premio della critica (cioè me) a casa e l'adorabile pargoletto di Gwen Stefani e Gavin Rossdale (che ultimamente ha anche affermato di avere avuto un'esperienza gay a 17 anni). La rockstar si chiama Kingston, e ha preso tutto da mamma, in quanto ha già lo stile da rocker, un look estremamente trendy e sembra essere anche un bimbo alquanto vivace, generalmente fa linguacce o versacci ai paparazzi e già si mette smalti neri o blu. Caratterino indomabile probabilmente sostenuto da mamma Gwen che ha permesso al figlio di avere due camere per i giochi, sì, avete capito bene, due stanze sono atte a contenere i giochi del pupo...ma non pensate che dorma in una delle due. La sua camera è in un arredato soppalco della villa.


2 commenti:

  1. Aahahhaaha!!Oh mamma piccini i bimbini della Spears!!Ma sono proprio bellissimi!Io li adotto!Non mi raserò mai i capelli!!
    Io voglio loro, e e quelli di Usher, bellini paiono due cicciobelli nerini!*.*
    Non vorrei mai SURI invece!Ne come mamma ne come baby sitter!Quella diventerà la bambina più Scassaballe del mondo!Va bene è trendy ma è pur sempre una pargoletta che sa già riconoscere chanel da vuitton....NON VA BENE!

    RispondiElimina
  2. Bravissima, anche a me Suri mi sa di viziatissima, io voglio quello di Gween

    RispondiElimina