martedì 25 marzo 2014

Pop Corn sul divano


Dato che la primavera ha battuto in ritirata, a meno che non abitiate nella sempre assolata Sicilia, vi consiglio di passare il vostro tempo libero a guardare bellissimi film! Per adesso vi presente i miei personali commenti su due film che ho visto di recente.

I SOGNI SEGRETI DI WALTER MITTY


Un film fatto molto bene come colori, immagini e scenografie ma che perde notevolmente in sceneggiatura. Una storia banale, confusa e che tratta vagamente anche i deficit di attenzione del protagonista, che diventano casuali imprese eroiche compiute dallo stesso. Qua siamo davanti ad un Ben Stiller sognatore che vorrebbe superare quello comico che già conosciamo, ma che non ci riesce, anzi, ci ricade notevolmente. Anche la scelta di avere accanto a sé l'impeccabile Sean Penn, qua nei panni di un fotografo fuggevole e misantropo, non basta per trasformare Walter Mitty, da semplice impiegato visionario a personaggio iconico del cinema.

LA BELLA E LA BESTIA


La storia la conosciamo tutti, anche se in questo film dobbiamo scordarci il modello Disney per abbracciare quello originale, e nonostante questo non appassiona e non fidelizza il pubblico. Forse c'è troppo computer, forse si tenta di rendere capolavoro qualcosa che non lo è o semplicemente l'ambizione è più alta della resa; in ogni caso questo film merita di essere visto solo per due particolari: la brillante e sensuale interpretazione di Vincent Cassel, che rende capolavoro anche ciò che non lo è, e i sontuosi ed eleganti costumi che indossa la fortunata Léa Seydoux.

2 commenti:

  1. CONCORDO A PIENO SU WALTER MITTY! Anche io mi aspettavo molto di più in quanto la storia sembrava perfetta! Ma ahimè, troppo scontata i tanti casi!
    Per quanto riguarda La bella e la Bestia ora lo devo vedere.....solo per VINCET CASSEL!!!!! :D°°°

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche perchè non ci sono molte altre ragioni per vedere La Bella e la Bestia

      Elimina