giovedì 13 marzo 2014

La nostra settimana della moda part 7


La moda della prossima stagione stiamo vedendo che è veramente variegata e qualsiasi persona può trovare il suo stile adatto. Quest'oggi vi propongo altri due stilisti che si contrappongono ed in questo caso per scelte d'epoche differenti; da una parte troviamo infatti Dolce & Gabbana e il suo elogio all'epoca bizantina, dall'altra Fendi che riveste le donne di accessori charleston, ma andiamo per gradi.
Come vi ho anticipato l'età dell'oro per Dolce e Gabbana non si è scemato col rigido inverno che gli ha voluti protagonisti in fatto di accessori robusti, evidenti e imbevuti del metallo giallo, infatti anche per la primavera restano molto attaccati ai sapore ed hai costumi di Bisanzio. Una Bisanzio cosmopolita e rivisitata in nome degli stand moderni come dimostrano i pois, le doctor bag e i temi floreali; ma comunque delineati e contraddistinti dall'oro. Anche per Stefano Dolce e Domenico Gabbana il motto pare essere "Compro oro" anche se in questo caso la perifrasi termina con un "...e lo indosso!".


Dall'altra parte troviamo Fendi che nonostante la scelta dei metalli pesanti e dei materiali plastici l'evocazione è tutta charleston: le piume dalle tinte violacee, gli occhiali sfumati e le borse da ballerine di tip tap ricordano le popolari feste del Sig. Gatsby. La novità del riferimento, usato ed abusato già la primavera scorsa, sta proprio nei materiali impiegati che non permettono più alla donna di folleggiare o stare leggiadra nei suoi vestitini di tessuto; la donna qua è statica, seria e metallica come un robot d'eleganza.


Quale stile preferite fra questi due?

2 commenti:

  1. Senza ombra di dubbio DOLCE E GABBANA, questo stile barocco e bizantino è il loro nuovo riconoscimento, e lo adoro!!!!!!!
    Purtroppo fendi è un po' troppo plasticoso..............e pelucchioso, ma si di roba cinese quasi! O.o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piace D&G, soprattutto per come stanno elogiando, attraverso il loro stile, l'Italia

      Elimina