giovedì 27 marzo 2014

Da Kanelbulle a Cinnamon Rolls


Un'altra food tendence dell'anno sembrano essere i Cinnamon Rolls: girelle di pasta di brioche variegate alla cannella e ricoperte di ghiaccia o glassa. Queste piccole golosità sono consumate principalmente in America e nel Nord Europa soprattutto a colazione o durante il brunch.


In realtà l'origine è tutta Europea, perché il dolcetto è nato in Svezia sotto il nome di Kanelbulle e addirittura ad Amburgo, il 4 ottobre, è stata proclamata giornata nazionale del Cinnamon Roll. Nel nostro Nord Europa, però, la glassa viene fatta con una crema al burro che ricopre interamente il dolcetto.


La glassa al burro, una volta freddata, condensa e unisce interamente la girandola alla cannella e infatti in Finlandia esiste addirittura un dolce composto interamente da cinnamon rolls, la Boston cake, che è spopolato in America.


Per realizzare la torta basta infornare più cinnamon rolls insieme che, durante la cottura e con la successiva glassatura, si legheranno insieme. Ne esistono anche due versioni differenti: gli honey bun, nell'impasto viene aggiunto del miele, e i coffe scroll, ricoperti da fondente al caffé.


Voi li avete mai assaggiati? Vi piacerebbe provarli?

2 commenti:

  1. BONOOOOOOOOOOOOOOO!!!!! quel dolcetto lo fece mia sorella per Natale!! UN CAPOLAVORO!!! ora voglio provare quello al caffè che sembra paradisiaco!

    RispondiElimina
  2. Io invece un potrei mai...io schifo la cannella :P

    RispondiElimina