lunedì 10 febbraio 2014

Pop Corn sul divano


A meno che non avete un canotto, per poter andare tranquillamente in giro per la vostra città, sono sicura che sarete chiusi in casa/ufficio ad aspettar la primavera. La cosa migliore da fare in questo tipo di giornate? Guardarsi un bel film ed eccone due freschi freschi di recensione...

PASSIONE SINISTRA


Non è detto che recensisco solo film belli, anzi, molte volte vi ho detto di stare alla larga da un film e pure questa volta vi sconsiglio il suddetto film. Un film che dalla trama e dai presupposti può sembrare bello, ma che in realtà è profondamente stupido, fatto male e ingenuo. Un regista che probabilmente deve ancora farsi e che deve ancora rodare la cinepresa perchè i commenti fuori campo, i disegnini di contorno e le scene in sé per sé sono veramente elementari e mal fatte. Così come la profondità dei personaggi praticamente assente e la trama che finisce per essere ripetitiva, noiosa e con l'intento e la necessità di far ridere un pubblico che al di là dello schermo sbadiglia.

QUELL'IDIOTA DI NOSTRO FRATELLO


C'è un tipo di commedia americana che ad alcuni registi americani viene piuttosto bene, un esempio eclatante del genere è proprio questo film dove tutti i personaggi sono ben sviluppati e comici in funzione uno dell'altro, e la storia scorre naturalmente senza appoggiarsi a scene volgari e/o demenziali. Questo tipo di commedia riesce a rendere perfettamente l'idea dell'America che in questo caso si esemplifica in una fratellanza condita da donne in carriera, donne libertine e succubi del marito e uomini scanzonati, traditori e commerciali.

2 commenti:

  1. Allora anche a me il primo fu sconsigliato tantissimo! Peccato perchè è lo stesso regista di SANTA MARADONA sta di fatto che se il film è come gli altri prima allora mi viene da dire: ANCHE BASTA!!! Perchè cmq quel gnere riesce una volta massimo due, alla terza dai fastidio!!! e siccome come hai detto tu è pure peggio, allora lo evito proprio!: D
    Il secondo invece MI ALLETTA UN MONTEEEEEEEE

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buono a sapersi quindi bocciamo pure Santa Maradona ahahhaha

      Elimina