domenica 3 marzo 2013

I wanna be a diva but...c'è crisi!!!


Virginia Katherine McMath, meglio nota come Ginger Rogers, è la nostra diva settimanale della quale proviamo ad emularne il look con un budget massimo di 100 euro. Il nome Ginger le viene dal fratellino che non riusciva a pronunciare bene il suo nome, ed il cognome celebre dal fratellastro. Fin da bambina ha sempre amato ballare e nel 1933 giunge a Broadway per partecipare ad un concorso di charleston che vinse a pieni voti. Proprio durante al concorso fu notata dal regista Eddy Cantor che la portò alla celebrità. Di lì iniziò la sua scalata verso il successo in quanto collaborò col giovane ballerino Fred Astaire. I due lavorarono assieme per anni come ballerini protagonisti in diversi musical, nonostante, dai diari segreti dell'artista pubblicati postumi, siamo venuti a conoscenza del cattivo rapporto che legava i due ballerini. Per anni la gente si domandò il motivo per il quale Ginger Rogers abbandonò il mondo del musical per lanciarsi in un meno fortunato cinema drammatico, ad oggi siamo a conoscenza che fra i ballerini non circolava buon sangue ed invece di avere un costruttivo rapporto di lavoro, i due si sentivano in constante competizione. Dopo il flop nel cinema drammatico l'attrice lasciò il cinema è torno al suo primo amore: il teatro. All'età di sessant'anni si ritira a vita privata, e ricompare solo ad ottant'anni alla serata degli Oscar per un revival e soltanto tre anni dopo muore stroncata da un infarto. Una bella vita intensa fatta di passi doppi e pliée che cercherò di raccontare attraverso un outfit composto da due unici pezzi: una bella gonna al ginocchio traforata ed in color rosa pastello (Tophop, 50 euro) abbinata ad una maglia color lilla ricoperta di pajettes (OVS, 49,90 euro).
Tot= 99,90 euro (10 cent possano sempre tornar utili nella vita...)
Il consiglio che vi lascio riguarda gli accessori, un outfit basico come questo (soprattutto per quanto riguarda il monotono) che è molto adatto alle ragazze con carnagione olivastra o tinte forti; ma più sconsigliato alle ragazze dal carnato chiaro. proprio a quest'ultime consiglio d'interrompere il monotono con accessori, scarpe e giacche con tonalità più accese o addirittura di un contrastante nero pece.

GingerRogers

GingerRogers di lula6

Alla prossima settimana e...alla prossima diva!

2 commenti:

  1. No ma davvero si stavano sulle balle!!????MA COSA MI RACCONTI PENSAAAAAAAAAAAAA!!!Pensavo fossero amici!!:DDD
    cmq lei mi piaceva tanto tanto , e l'utifit è bellissimo, VOGLIO QUELLA GONNA!!

    RispondiElimina