lunedì 18 marzo 2013

Ammazzate quelli di Amazon.it


Dopo poche settimane dalla festa della donna, il sito di Amazon ha fatto un'signor regalo al mondo femminile. Il sito, uno dei principali nella compra vendita on web, ha pensato bene di pubblicare una serie di magliette con frasi misogine che suggeriscono la violenza sulle donne. Diciamo che nel leggere frasi come "Stai calmo e picchiale", "Stai calmo e cazzottala" o "Stai calmo e colpiscila" la gente si è abbastanza allarmata e ha denunciato il sito che, con abile destrezza a pensato bene di eliminare le magliette incriminate.
E pensare che non poco tempo fa, sempre il sito Amazon.com, aveva ricevuto delle severe denunce dall'ispettorato sul lavoro poiche, nelle filippine (principale centro di magazzino delle merci da spedire in tutto il mondo) i loro dipendenti erano trattati peggio delle bestie, pagati con salari inverosimili e senza rispettare alcun diritto della persona. Insomma un ottimo sito internet da boicottare!!!


4 commenti:

  1. -,- idioti. Ma con tutti gli sbattimenti che ci facciamo, i flash mob, le campagne di sensibilizzazione in tv e tutto, come si fa a mettere in circolo sta roba? Niente di più facile che il primo cavernicolo che le vede pensi che la violenza sulle donne sia divertente!
    Buono a sapersi, non comprerò mai niente da questo sito!

    RispondiElimina
  2. concordo con Maria!!!ma poi amazon è pure famoso, cioè sono dei coglioni (e qua ci sta!)!!!!spero che un giorno le loro mogli ritornino a casa e li piglino a manate tutti, così....perchè li vedono deboli.........voglio vedere icchè dicono!!!!!!se gli garba ancora la magliettina!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo li faccian fuori per davvero...

      Elimina