giovedì 3 gennaio 2013

Pop Corn sul divano


Nei giorni che separano il Capodanno dall'Epifania è sempre molto complicato trovare qualcosa da fare...dunque perchè non dedicarsi al cinema ?! Ecco un paio di recensioni che vi possono guidare...

MADAGASCAR 3


Dopo aver visto i primi due capitoli della rocambolesca saga che coinvolge i protagonisti di Madagascar, non potevo perdermi l'ultimo capitolo. Per la legge che gli episodi secondi, terzi e quarti di un film sono brutti, questo film va molto controtendenza. Se il secondo confermava la regola, della serie mi piacque veramente poco, questo capitolo è veramente simpatico, ben costruito e talmente ben districato da non farti mai venire annoia della trama e dei suoi contenuti.

NOWHERE BOY


Aaron Johnson è veramente molto bravo, non c'è niente da dire, ma questo film non mi ha fatta proprio impazzire. La trama non poteva che essere questa, dato che raccontava la storia di John Lennon prima della celebrità, ma poteva essere sicuramente raccontata meglio. Il regista privilegia lunghi e ampollosi primi piani, nasconde la crisi profonda della società dell'epoca e rinchiude lo spettatore in tre soli luoghi: la casa della zia di John, la casa della mamma di John e un portico sul mare. Un film labirinto che si snoda solo alla fine sorprendendo tutti gli spettatori, ma che poteva rendere maggiore giustizia al musicista per antonomasia, soffermandosi di più sul suo talento.

2 commenti:

  1. iO QUEST'ANNO MI SONO RIFIUTATA DI VEDERE MADAGASCAR E ERE GLACIALI VARIE!ahahahahah!!!unn'è potevo mica più! Poi vedi magari sn pure bellini e me ne pento!!Il secondo l'ho visto e mi è piaciuto molto, ma perchè mi è piaciuto moooolto moooolto lui. Inoltre il personaggio di John Lennon, concorodo con te, è uno dalle mille sfaccettature e qui invece rimane quella di un ragazzetto troppo ribelle e sfacciato, ma il fatto che abbia imparato a suonare da solo la chitarra e sia diventato IL PIU' GRANDE MUSICISTA di tutti tempi e messo in secondo piano sono d'accordo con te!e poi il POVERO PAUL che pare un bimbettino osceno: MENO MALE ERA LUI IL BELLO DEI BEATLES!!!

    RispondiElimina
  2. ahahahhahahaahhaha piccolo Paul

    RispondiElimina