martedì 29 gennaio 2013

Monsieur Chocolate


La scorsa settimana vi avrei ampiamente parlato dell'associazione mentale fra un cioccolatino come il Lindt all'espresso e un attore bono come Will Smith. Purtroppo gli eventi hanno fatto sì che non abbia rispettato le mie scadenze, ma le mie ambizioni mai, quelle mai. E così con un pò di ritardo vi illustro cotal somiglianza: siamo davanti palesemente a due soggetti total sprint, il caffè da una parte (bevanda energizzante per natura) e Will Smith dall'altra (attore noto per la sua energia ed effervescenza), che in comune hanno anche la dolcezza e il retrogusto amaro (come quello del caffè contenuto nell'involucro di cioccolato del cioccolatino, o quello delle tristi trame descritte in gran parte dei film dove è protagonista l'attore).


GIUDIZIO ALL'ARTISTA:
GIUDIZIO AL RAPPORTO CIOCCOLATINO-ARTISTA:
ALTRO ARTISTA CHE PUò INTERPRETARE IL CIOCCOLATINO:

2 commenti:

  1. eeeeeeeeeeeeeeh!!!!!*.* Lui e Jamie Foxx vincono il premio di afroamericani più boni in assoluto, ma di quelli proprio che ti ispirano...carnalmente ecco!!!Ho seri dubbi sulle sue capacità genitoriali ahahahhahaha ma su quelle di attore e bono proprio zero...da principe di bel air a nomination all'oscar di strada ne ha fatta!!!!
    GIUDIZIO ALL'ARTISTA:9 come bellezza e come bravura!!!!!!!!!!!
    GIUDIZIO AL RAPPORTO CIOCCOLATINO-ARTISTA:10 e lode! Energico e vitale, ( e pure eccitante :P)proprio come la caffeina!:DDD
    ALTRO ARTISTA CHE PUò INTERPRETARE IL CIOCCOLATINO: direi appunto JAMIE FOXX, nonchè Django nonchè Ray nonche anche attore comico infatti ho letto che Tarantino era indeciso tra lui e Smith per il film!!!!!*.*

    RispondiElimina
  2. Dopo che hai visto Django sei tutta un Jamie Foxx ahhahahahah

    RispondiElimina