sabato 8 dicembre 2012

I wanna be a diva but...c'è crisi!!!


Le appassionate del divismo sicuramente la conosceranno, per chi è la prima volta che la vede, oggi ho il piacere di presentarvi Kim Novak. Attrice statunitense che nasce da una famiglia di origine ceca, ma nonostante la rigida educazione (anche data dalla forte impronta cristiana della famiglia) riesce a diventare fin da giovanissima una modella. Tanto da diventare, negli anni '50, il volto di una nota marca di frigoriferi. Dopo questo espediente inizia la sua gavetta nel mondo del cinema americano, che all'inizio le da parti secondarie e mute e poi finisce per paragonarla ad un incrocio fra Marilyn Monroe e Grace Kelly (della prima ha ereditato le forme, e della seconda aveva la grazia). Inizia così il suo momento florido nel mondo del cinema che cercava l'attrice sia per le parti da seduttrice che per quelle drammatiche.
La sua carriera si arresta negli anni '70, con un film che le porterà un clamoroso flop, tanto da non permetterle mai più di "risalire". A questo punto sarà la stessa Novak ad abbandonare il grande schermo per ritirarsi a vita privata col marito (il terzo marito, un biologo) dedicandosi alla sua passione per gli animali. Da allora vivrà in una tenuta con cavalli e lama (si farà fotografare persino nuda su un lama) e tornerà a far parlare di sé solo per fatti di cronaca: la sua tenuta sarà una volta incendiata, e successivamente derubata. Insomma un finale inaspettato per una vita ricca di fortune per l'artista.
Gli scandali sulla vita privata non l'abbandonano tutt'ora, in quanto solo da pochi anni è fuoriuscita la malattia genetica che ha sempre accompagnato l'artista: la sindrome di Morris. Proprio questo grande segreto mai confessato porteranno, nel 2006, orde di giornalisti curiosi nella sua tenuta.
Insomma un personaggio bello possente anche questa settimana che tenderò di descrivervi in un budget di massimo 100 euro.
Tanto per cominciare un abito di taglio classico nero è la base perfetta sulla quale costruire tutto il look (H&M, 7,90 euro), a questo poi va aggiunto un bel paio di guanti neri lunghi fino all'avambraccio (Guess, 26 euro) ed una leggera pashmina nera (H&M, 7,90 euro) da avvolgere precariamente al collo. Il tutto diventa più personale e adatto al personaggio se guarnito da un cappotto bianco in stile blazer (OVS, 59,90 euro).
Tot= 101,70 euro ( era tanto che non sforavo col budget)
Il consiglio che vi lascio riguarda il look dei capelli, ovvero è l'outfit ideale per chi ha i capelli corti, dunque se li avete lunghi è quasi ibbligatorio legarli in chignonne e crocchie varie.


KimNovak

KimNovak di lula6 

Alla prossima settimana e alla prossima diva...

2 commenti:

  1. Bella Bella lei, me la rircodo nel film VERTIGO di Hitchcock!!!Comunque strana vita anche la sua, però un pelino più tranquilla di molte altre!!!!mi piace molto quella giacca e i guanti lunghi neri *.*

    RispondiElimina
  2. Ma hai capito cos'è la sindrome di Morris???

    RispondiElimina