lunedì 19 novembre 2012

Trasmutazioni di stile


Devo ammettere che mi piace un sacco fare i post dedicati allo stile ed alle mode contemporanee, dunque continuerò con questo genere. Oggi ho deciso di parlarvi della trasmutazione dei tessuti e delle stampe da quest'estate ad adesso!

Disquared

Tanto per cominciare il leopardo diventa serpente; abbandonate l'animalieur più selvatico e selvaggio per trasformarvi in veri e propri eco-cobra partendo dagli accessori per terminare sui singoli capi.

Etro

Altro dissapore per le amanti del maxi è la grandezza delle stampe che diventano mini e geometriche. Piccoli sfarzi di cucitura omogenea che fanno soltanto disperdere l'occhio.

Salvatore Ferragamo

Un drappeggio che non ci siamo ancora mai messe, ma lo abbiamo visto sempre e solo nei film rinascimentali, è senza dubbio il broccato che dal divano della casa barocca si espande sino nel nostro armadio per convertire vecchi pizzi e rinascimenti.

Isaabel Marant

I cari hipster sanno benissimo che quest'anno per rimanere fashion e "bastion contrari" dovranno cambiare genere musicale. Lo stile rock, infatti, si lascia sorpassare da quello country ed allora abbracciamo stivali con frange, tessuti in camoscio e camice da rodeo.

Blugirl

Ormai ve lo sto ripetendo all'infinito: quest'anno dovete scegliere i tessuti metallizzati, o meglio eliminare completamente i colori fluo anni '80 e dare una sterzata verso i più futuristici metalli.

2 commenti:

  1. METALLO OK!!!sto assorbendo ogni tua nozione!!!perchè mi garba come le dici, quindi stampe piccole e broccato (che a me garba parecchio!):D
    Attendo altre tue pillole di saggezzaaa!

    RispondiElimina
  2. Anche a me garba il metallo, a discapito di icche dice mia madre...

    RispondiElimina