venerdì 3 agosto 2012

Scarpe da portare in vacanza

Ultimamente mi sono imbattuta in una teoria che mi ha decisamente incuriosita e affascinata, quella delle scarpe amiche. Realmente non so se si chiama così, ma io l'ho battezzata in questo modo per l'idea su cui si basa: stabilire un rapporto fra le proprie amiche e le scarpe.
Esistono diverse tipologie di amiche, come diversi modelli di scarpe tutto sta nel saper scegliere quello più opportuno per il proprio piede.
Nel dettaglio sono stati individuati 7 tipi di ragazze-scarpe di cui tre assolutamente da evitare.


Iniziamo con l'amica Scarpa da ginnastica, che quell'amicizia di breve durata, magari conosciuta durante un viaggio. La ragazza che conosci poco ma ti sta simpatica, la ragazza che ti conosce poco ma t'invita ogni tanto a qualche aperitivo. Diciamo che come le classiche sneaker ha vita breve, quindi non è la persona ideale con la quale costruire progetti a lungo termine, mentre è proprio la persona giusta da chiamare quando si ha voglia di staccare dalla routine. Potresti essere una scarpetta da ginnastica in amicizia se tendi ad avere tanti amici ma nessuno a presa rapida (cioè che puoi chiamare in ogni ora del giorno e della notte) e generalmente persone del genere stanno bene coi loro simili, che intendono le relazioni come qualcosa di volatile e poco resistente nel tempo. Diciamo che potrebbe essere messa in valigia per l'estate 2012 a patto che a casa, vi aspetta una scarpiera piena di tanti alti tipi di scarpe.


Passiamo adesso alla classica amica Stiletto, quella che almeno nella vita abbiamo avuto tutte o che siamo senza accorgersene. E' quella persona che quando arriva i week end ti travolge e ti fa sentire sensuale come non mai; purtroppo è anche l'amica da evitare come la peste quando si ha bisogno di coccole e affetto, perchè è l'unico suo limite. Probabilmente potresti riconoscerti in questa scarpa se tendi ad essere un punto focale di movida nel fine settimana, oppure ti circondi di persone simili per passare volontariamente inosservata dietro al costante ticchettio della tua cara amica. Infatti saranno pochi e solitari i momenti in cui al centro dell'attenzione ci starai tu, e sarà ancora più triste quando avrai bisogno di un'amica alla luce del sole. Portane pure un paio in vacanza con te, giusto perchè nella vita bisogna avere anche il coraggio di osare e fare qualcosa di diverso ogni tanto, ma assicurati di avere dietro sempre dei cerotti per i calli e un paio di scarpe comode per anestetizzare i piedi.


Passiamo adesso alle amiche Scarpe Gioiello che sono quelle che generalmente si chiama per farci mettere di buon'umore perchè libere, audaci e sincere (e nella maggior parte dei casi simpatiche e ciniche). Generalmente sono le scarpe ideali quando uno si sente vulnerabile ed ha bisogno di essere rassicurato e tirato su di tono anche per una doppia punta imminente. Personalmente mi sento affine a questo tipo di personalità, anche perchè le cattive notizie tendo a dimenticarle nel giro di 24h, però obiettivamente riconosco che la vita diventa quasi un gioco sotto la mia prospettiva e anche le cose più serie finiscono per essere trattate con superficialità. Ad essere sincera vi consiglio d'infilarle in valigia e, anzi, d'indossarle quasi tutte le sere perchè per una settimana all'anno potreste provare a lasciare i musi lunghi e la serietà a casa.


Dulcis in fundus sappiate che la mia valigia è sempre piena e strapiena di Ballerine. Generalmente sono le amiche più semplici, quelle che rendono emozionante qualsiasi cosa e sono ottimali per serate fra donne e sessioni di shopping. Ovviamente non saranno le persone più indicate per fare paracadutismo o free climbing, ma restano le persone più leali, sincere e disponibili che potreste mai desiderare. Potresti essere una ballerina se ami ascoltare le persone ed i loro problemi e se chi parla con te dopo esce rinnovato, come avesse fatto anni e anni di terapia. Per quel che mi riguarda io ne infilo sempre a manciate nella mia valigia proprio perchè mi ricordano la mia BFF e l'inappagabile sensazione di benessere che ho quando sto con lei, che riesce a farmi sentire amata come mai nessuno. Anche se non fossero la vostra passione, un paio mettetelo sempre in valigia perchè alle volte ammettere le proprie fragilità e accantonare l'orgoglio da una parte non fa altro che del bene.


Le ultime tre personalità sono quelle negative, diciamo le scarpe da non portare in vacanza...Meglio soli che male accompagnati, meglio scalzi che male incalzati! Partiamo subito col gettare lo Zoccolo (no, non è un gioco osé di parole), le amiche più dure, bigotte e serie che conoscete per intendersi. Quelle dure e testarde alle quali non potete mai dire quello che pensate sinceramente. Vi consiglio di salutare anche lo Stivale a mezza coscia, non solo perchè una scarpa invernale, ma anche perchè, persino nei suoi modelli più estivi, mostra un'ossessionante bisogno di sensualità e di uomini che va ben oltre l'amicizia, diciamo la classica amica che ti pianta in discoteca per finire la serata con un tizio appena conosciuto. E in finale io ho detto bye bye anche al Tronchetto, che non solo finirebbe per assuefarmi il piede, ma anche perchè troppo concettuale, logorroica e presa dalle sue crisi esistenziali che manco un film di Bollywood che dura 3 ore e 20!!!

E voi che scarpe vi portate in vacanza?

3 commenti:

  1. POSSO PORTARMI TE E LA SCARPA INSIEME??????????Mi sono commossa, e non sto scherzando!!!!!!!!!*.* Sei una ballerina e una scarpa gioiello da trattare con immensa cura e dedizione!!! SI SI!!!!!*.*
    Direi che porto quest scarpe di sicuro, perfette per ogni occasione e stanno su tutto....le altre a volte fanno male ai piedi o non si abbinano con niente!<3<3<3

    RispondiElimina
  2. Anzi...sei una scarpetta di cristallo: preziosa e fondamentale per la felicità!!!

    RispondiElimina