venerdì 8 giugno 2012

I wanna be a diva but...c'è crisi


Per la rubrica dedicata alle dive ho pensato di suggerirvi un look con un budget intorno ai 100 euro che rispecchiasse al massimo la stagione che stiamo passando. Ho deciso anche di optare per un'attrice che poche volte viene menzionata nella rosa delle dive più celebri, ma che si meriterebbe molto di più, stiamo parlando di Julie Andrews.
L'attrice viene scoperta subito fin da giovane e dopo pochi anni passati nei teatri inglesi fu subito nominata "ragazza prodigio", proprio questo (e la sua voce caratterizzata da diverse e variegate tonalità) le permisero di conoscere la Regina d'Inghilterra (che più volte l'ha invitata a cantare a corte per lei) e finire sui palchi di Broadway. Il passo dal teatro al piccolo schermo fu veramente breve e il suo successo fu immediato, soprattutto grazie alla nascente passione del pubblico per i musical, genere dove eccelleva.
Finisce, addirittura, per diventare regista di famose pellicole anche per il piccolo schermo, col quale, inizierà anche a collaborare attivamente. Ma sarà solo datato al 2000 il suo ritorno al cinema, dove si riconfermerà con film adolescenziali e dedicati ad un pubblico più giovane. Fra la regia ed il grande ritorno al cinema, intercorre un periodo nero per l'artista caratterizzato da una brutta malattia che le coinvolge anche la laringe. Asportata quest'ultima sarà proprio la sua voce e la sua facoltà canora a rimetterci. Non a caso, durante questa convalescenza, si dedicherà alla scrittura di novelle per bambini.
Ancora oggi è un'artista di tutto punto e che continua, con grazia e femminilità che caratterizzava le dive dell'epoca, riesce a farsi apprezzare da tutto il pubblico. Per assomigliarle, anche solo per un pomeriggio, ed in maniera low cost vi suggerisco di indossare una camicetta in stile contadina bianca e con rifiniture e trame elaborate (Stradivarius, 22euro), insieme ad una gonna a ruota a stampe floreali (TopShop, 52euro). Il tutto potrebbe essere impreziosito da una cintura placcata rossa (Mango, 12euro) ed una collana con ciondolo dello stesso colore (BijouxBrigitte, 9euro).
Tot= 95euro, col resto compratevi un gelato!
Il consiglio che vi do in questo caso, è quello di seguire un'unica linea di colore per abbinare borsa, scarpe, trucco e accessori. Generalmente per queste composizioni che evocano la primavera, la migliore scelta è il rosso pescato, affascinante, imponente e mai volgare.


JulieAndrews

2 commenti:

  1. IO LEI L'ADOROOOOOOO!!!MARY POPPINS era la mia cura per tutto da piccina!!! è lei era perfetta sempre anche coi capelli osceni in TUTTI INSIEME APPASIONATAMENTE!:DDD
    Il look mi piace assai, e quella gonnellinnnaaaa....ora che di h&m ne abbiamo due, vorrei anche un TOPSHOP a Firenze..GRAZIEEEE!!*.*

    RispondiElimina
  2. Mica ti scoccia se mi unisco al grido pro TopShop?

    RispondiElimina