martedì 27 settembre 2011

Da Tik Tok a Tic Tac


Che Kesha avesse uno strano modo di percepire lo scorrere del tempo lo avevamo già capito (in quanto dire "tik tok" non ha senso neanche nella sua madre lingua), ma che trasformasse il tutto in orologi.
Personalmente trovavo strano il fatto che una come lei non si fosse lanciata nel mondo della moda, in quanto le artiste eclettiche e stravaganti come lei, restano decisamente impresse e diventano facilmente dei modelli. Nonostante le Lagy Gaga vogue, le avanguardie alla Katy Perry e le celebrazioni rivolte a Rihanna; Kesha è riuscita a distinguersi cospargendosi di glitter e leggings fluorescenti. Il mio terrore era proprio dovuto da ciò, dopo aver visto un'intera collezione H&M dedicata alla Gaga, ho pensato che qualche stilista o lei stessa riempissero, inutilmente, scaffali e corridoi che potevano ospitare allettanti prede per shopaolic.
Come volevasi dimostrare ci ha pensato lei, ma invece di gettarsi nei mercati convenzionali della moda, è riuscita a distinguersi anche in questo campo e ha produrre orologi.
Dopo le Olsen e la Conrad con le loro varie linee di abbigliamento, le sorelle Hilton e la Richie che hanno reinventato gli accessori, arriva la Kesha a dirci che ore sono!
Ecco le foto della campagna commerciale che calcano perfettamente lo stile della cantante:

2 commenti:

  1. ehehehhehe!!!:DDD Ma banalissimo no?????????!!!!e come se rihanna iniziasse a produrre ombrelli e e lady gaga e beyonce aprissero una compagnia telefonica!!!:OOO
    però mi piacciono i suoi pantacollant a stelle!!

    RispondiElimina
  2. vero???? Qualcosa di bello ce l'ha!

    RispondiElimina