domenica 10 luglio 2011

Una caponata sul mare...


Ancora non riesco a crederci, la gente del sud Italia è veramente molto più dotata degli altri classici cittadini; non voglio disperdermi nei classici stereotipi dei furbetti, delle truffe o dei furti, oggi parliamo di capacità fisiche.
La gente del sud ha due stomachi, quattro fegati, sette pancreas e un intestino più lungo della norma, non può essere altrimenti, sennò non riuscirebbero con 40° all'ombra a mangiarsi una caponata con contorno di parmigiana di melanzane!!! Non che d'estate si debba campare a pane ed acqua, non voglio dire questo, anzi una bella cena con una porzione di parmigiana è la sua d'estate (anche perchè è la stagione di questa verdura), ma il problema è che la caponata se la pappano letteralmente sotto al sole, ovvero in spiaggia.
Un classico di quando si va al mare, soprattutto per chi ci sta pochi giorni, per chi ha la casa lontana dal mare, per chi ama il mare o per chi non ha voglia di cucinare, la soluzione per il pranzo è il take away, ovvero il famoso pic nic sotto all'ombrellone. Nella norma si tende a portarsi quantità industriali di acqua (generalmente mantenuta bollente nelle apposite sacche frigo), panini con affettati o insalate di riso e intere piantagioni di frutta... Specifichiamo: non perchè si punti al risparmio (anzi il gelatino al lido di fianco, dopo pranzo, ci sta sempre) o perchè sia faticoso fare altrimenti, ma perchè si presume tu sia sotto ad un sole -stufa, nella fascia oraria più calda della giornata e con una distesa d'acqua che t'invita ad immergerti una volta che hai digerito, come fai a metterti in corpo qualcosa di più pesante di un'insalata mista? Vuoi correre al bagno del lido accanto? Ed è sotto inteso che l'orina non c'entra nulla, vuoi fare il bagno alle 21 di sera?O hai trovato una soluzione economica alla sauna turca?
Fatto sta che oggi mi è capitato di vedere un pic nic al mare di una famiglia siciliana, più che un pasto frugale a riva al mare, sembrava un Natale in Battigia, dove il piatto forte era la caponata accompagnata da una parmigiana.

Però il tutto viene sempre fatto in gran stile, erano organizzati con tegami da cucina, mestoli e scodelle di coccio; per non parlare dei termos che sembrano ordigni inesplosi e dei tovaglioli ricamati per pulirsi le mani!

2 commenti:

  1. ahahahahhahahaha!Anch'io ho visto un servizio al tg di questi che si erano portati l'impepata di cozze dentro al tegame a mare!!!O.o ahahhahahahahahha!!!!

    RispondiElimina
  2. che bello che guardiamo sempre lo stesso tg

    RispondiElimina