lunedì 11 luglio 2011

Qualcosa di nuovo bolle in pentola...


A quanto pare, col cambio di stagione, a frugare nel frigorifero si potrebbero fare anche interessanti scoperte. Le principali industrie di troiai e cibi precotti tendono a focalizzare la loro genialità nei periodi estivi o natalizi creando e reinventando i loro prodotti. Mossa arguta ed astuta che aiuta, anche, a studiare i gusti e le mode alimentari della società. Non è una novità che durante i lunghi periodi primaverili e autunnali, le aziende, sguinzaglino i loro migliori sociologi alla ricerca del piacere delle persone, e quindi è interessante studiarne anche i risultati, o meglio provare ad intuirli.
CI PIACCIONO ANCORA GLI INTRUGLI e per il pubblico toscano, i troiai:
Direi che unire alla Philadelphia il cioccolato Milka, sia di per sè una porcata, non oso immaginare cosa potrebbero creare le menti più golose.
FACCIAMO GLI SPUNTINI:
Non c0è cosa più simpatica di unire ai fiocchi Vitasnella dei crackers in miniatura, peccato che l'azienda parli di un ottimo pasto take away (da completare con frutta e verdure e uan fetta di pane in più), ma sarà ben presto utilizzata come merenda italiana.
CI PIACE FINGERE DI STARE DIETRO ALLA LINEA:
Non c'è più italiano dell'italiano che si riempie il frigorifero di prodotti light o a basso consumo di grassi, fatto sta che gran parte delle industrie ci marciano sopra, e creano formaggi burrosi spalmabili che verranno sicuramente comprati perchè targati "Vitasnella".
DISERTIAMO L'ACQUA:
D'estate, è proprio vero, ci soddisfa di più un bel bicchiere di bevanda piena di coloranti e zuccherosa, che un naturale e dissetante sorsata d'acqua. Ecco perchè se ne inventano di tutti i colori...
SI MANGIA SPESSO FUORI CASA:
Io credo sia questo il motivo che ha spinto la Carte D'Or a creare nuovi semifreddi, ricordiamoci che è la prima azienda a fornire di dessert ristoranti e pizzerie che hanno sempre tartufi neri, noci di cocco e bucce di limone firmate Motta.


ALLE MAMME FA FATICA PREPARARE LE MERENDE AI BAMBINI:
Già d'inverno è grassa se le nuove mamme spalmano un pò di marmellata su una fetta di pane, figuratevi d'estate...e la Kinder questo lo sa!

UN GELATO AL GIORNO TOGLIE IL MEDICO DI TORNO:
E' talmente chiaro e limpido a tutti, questo particolare, che alla Ferrero è venuta voglia di fare gelati!

NON ABBIAMO VOGLIA DI CUCINARE:
Quando siamo in ferie, siamo in ferie. Anche i panini devono essere preparati velocemente, a qualsiasi orario e mantenersi nel tempo...La Pavesi lo ha capito!


2 commenti:

  1. :O :O :O MA MA MA!!IL PHILADELPHIA AL CIOCCOLATO DOVE L'HAI TROVATO!??????E L'HAMBURGER GIà FATTO IN BUSTA DELLA PAVESI????:O :O :O Da portare in spiaggia per le famiglie di cui parlavi prima!!!
    Il Kinder che si beve, il thè rosso...:O Sono sconvolta!Però il gelato al Ferrero rocher lo vorrei assaggiare!:D°°°°.
    VITA SNELLA..PANZA LARGA!

    RispondiElimina
  2. si pure io vorrei provare il gelato Ferrero :P

    RispondiElimina