giovedì 13 marzo 2014

La nostra settimana della moda part 8



Torniamo a sviscerare le tendenze di questa primavera vedendo in opposizione due stilisti diversi; per adesso ne abbiamo viste veramente tante, ma non ancora tutte! In questo post infatti contrappongo due stilisti famosi per delle iconografie che per questa stagione vengono a mancare.
Il primo è Roberto Cavalli, ormai noto per la sua passione verso lo stile animaliuer sempre aggressivo e dai toni dark, abbandona zebre, leopardi e ghepardi e si lascia ammaliare dal mondo chiaro, bianco ed elegante dei rettili. Le tonalità del bianco, compreso di toni madreperlati e metallici, vengono sfruttate a trecentosessanta gradi: dagli accessori sempre molto accessoriati, agli abiti mai dati per scontati. Abiti che si avvolgano sui corpi delle modelle come serpenti attorno alle loro prede, trasformandole in soggetti aurei ed eleganti.


Un nuovo tentativo lo prova pure la candida Stella McCartney che dopo averci viziate a tinte cipria e stoffe quali lana e cotone, tira fuori il suo lato sensuale con toni scuri, trine e calze. La donna, opera d'arte d'eleganza, non abbandona la sua classe femminea ma bensì la caratterizza di sensualità quasi come se l'intimo diventasse il quotidiano e a sua volta la lingerie diventasse abito passepartout.


Quale stile preferite fra questi due?

2 commenti:

  1. In questo caso trovo assolutamente bellissimi i vestiti di stella mccartney!
    Tute favolose e bellissimi pizzi. Forse sono le modelle che ha scelto, ma sembra tutto così semplice, elegante e delicato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo che qua la Stella ha fatto proprio un bel salto di qualità!!!

      Elimina