sabato 8 febbraio 2014

Dizionario alimenti nuovi - italiano


Noi siamo giovani, dunque per noi parlare di cucina moderna non è un problema; o per sentito dire o perchè siamo grandi sperimentatori, per noi non esistono segreti nel mondo culinario. Noi giovani siamo anche tentati ad unire passato con presente, classico con moderno e ricercato con tradizionale. Il vero problema è la classe dei pensionati o degli agée (che in Italia forse è la più ampia) che, ad oggi, si trova in difficoltà a mangiare fuori.  La classica braciolina è stata sostituita dalla tartare e il nostrano aceto balsamico dalla salsa wasabi... Insomma se non si conoscono questi nuovi passepartout si può dire che si rischia di rimanere a bocca asciutta!

TOPINAMBUR


Il tubero più consumato in America è il Topinambur, noto anche come rapa tedesca, che ormai sta sostituendo la classica e tradizionale patata anche nella cucina italiana. Il suo basso contenuto di grassi le permette di essere il tubero meno calorico esistente. Il risultato è quasi identico alla patata, il sapore è un pò meno forte, ma l'acquisto resta raro e non troppo facile.

QUARK


Un formaggio tedesco, molto usato anche in Italia dagli anni '70, è il Quark che sta riguadagnando territorio soprattutto nella cucina dolce. Il formaggio in questione, infatti, è molto leggero, talmente leggero da essere perfetto per torte e creme al formaggio. Ad oggi è uno fra i formaggi più usati al mondo.

QUINOA


Sembrerà assurdo ma questo cereale fa parte della famiglia dello spinacio! Non facciamoci ingannare dalla sua caratteristica pianta erbacea, poichè ciò che si mangia della quinoa è il cereale. L'anno scorso è stato persino l'anno della quinoa che, date le sue proprietà proteiche e nutritive, è stato eletto alimento dell'anno.

TOFU


Ormai il tofu lo conosciamo tutti e quindi tutti sappiamo che si tratta del formaggio di soia. Un formaggio così leggero e naturale da essere consumato anche dai vegani (che normalmente non consumano formaggi). la differenza sta nel fatto che questo è un formaggio vegetale e non animale. 

SEITAN


Un altro alimento della nuova cucina fusion è il seitan che, come il precedente, data la sua origine tutta naturale e la sua composizione altamente proteica è senza dubbio alimento base per un'alimentazione vegana/vegetariana. Questo tipo di alimento si ricava dalle graminacee e fondamentalmente è glutine allo stato puro.

CREMA GANACHE


Un preparato di pasticceria che piace molto e che ad oggi viene molto utilizzato è la crema ganache, nonchè panna bollita unita a del cioccolato. Questa crema alle volte viene utilizzata per glassare i dolci ed altre per farcirli.

ALGHE KOMBU


L'alga kombu è appunto un'alga, giapponese e di colorazione nera, ma pur sempre un'alga che appena sotto la superficie del mare. Le sue proprietà benefiche a livello alimentare furono scoperte dai medici buddisti che la utilizzavano come normale verdura o come ingrediente aggiuntivo a gustose ricette. Ad oggi, in occidente, è conosciuta come "spezia" o "condimento".

WOK (cottura)


Altro termine astruso, questa volta utilizzato per descrivere un tipo di cottura e non un singolo alimento è wok. Questo termine in realtà indicherebbe una pentola di forma conica dentro la quale è possibile cucinare sia piatti al vapore, piatti fritti e stufati. Questo tegame, e la relativa cottura wok che significherebbe a contatto con la fiamma, è di origine cinese.

ALKERMES


Con la nascente moda del cake design è diventato un cult anche questo storico liquore fiorentino noto come rosolio dai toscani e come alkermes nel resto del mondo. Questo liquore per la sua secchezza e dolcezza è perfetto per dolci con basso contenuto alcolico quali la zuppa inglese e le pesche di Prato. Quando il liquore viene messo in abbinamento col pan di spagna se ne ricava una colorazione rosata dell'ultimo.

NOODLES


C'è stato un periodo in cui non si sapeva se attribuire la nascita degli spaghetti all'Italia o alla Cina, proprio perchè in Cina giravano (e girano) loro i noodles: pasta all'uovo a forma di spaghetto.

RAMEN


Un utilizzo dei sopra citati noodles è proprio nella preparazione del ramen: la minestra in brodo cinese. Esistono diverse variazioni della zuppa ramen, ed ogni regione cinese ha la sua, ma in generale siamo davanti ad una composta di brodo di osso di maiale, alghe, noodles, soia (e relative salse) e verdure miste (fra le quali porri, cipolle e funghi).

GHIACCIA REALE


L'ultimo nuovo termine culinario che sembra molto trendy è "ghiaccia reale". Vi siete mai chiesti come fanno i cake designer ha fare decorazioni rifinite e resistenti? Bhe utilizzando proprio la ghiaccia reale o royal icing. In realtà si tratta di una composta di albumi e zucchero alla quale si possono aggiungere eventuali coloranti alimentari per rendere la decorazione ancora più particolare.

Voi quale conoscevate? Quale avete consumato? Avete da aggiungerne altri?

2 commenti:

  1. Ma io li ho assaggiati quasi tutti a parte l'alga, il seitan e il quark!!!
    Il tofu m ha fatto un po' schifio...mentre sono andata matta per quinoa, noodles e tutto cio che è cucinato con il wok! A Barcellona ci sono proprio catene di cucine bio e wok, BUONISSIME!!!!
    Nona ggiungerei altro, forse la tapioca che è un cereale ma non sa di granchè, solo che lo usano nelle pappine dei bimbi lo mangia la mi nipote dice fa bene! O.o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece ne ho provati pochissimi, ma sn curiosissima

      Elimina