venerdì 8 novembre 2013

Il cibo fashion dell'anno è...


Cari amici dopo la moda dei cookies, quella delle donuts e dei muffins; credevamo di aver visto tutto...finché non comparirono i cupcakes e i macarones! Ma quest'anno siamo pronti anche a cassare e a dare il ben servito a queste ultime due tendenze, introducendo Mister Cronut!!!


C'è chi dice che non esistono vere e proprie tendenze nel cibo, ma Instagram mostra qualcosa di diverso: ciò che mangiano gli hipster è di tendenza. Quest'anno sembra proprio che i trend setter non staranno a guardare la linea o la bella presentazione di ciò che mangiano, perchè questo è l'anno dei Cronut, proverbialmente e morfologicamente la creazione di un ibrido di CROissant e doNUT...CRO-NUT


Questo risulta essere anche la prelibatezza dolce più giovane d'America, la sua data di nascita è nel Maggio 2013 (data in cui è stato registrato il nome Cronut come marchio di prodotto) e pare che suo padre sia il lo Chef Dominique Ansel della omonima panetteria Dominique Ansel.


L'invenzione del dolcetto non è fortuita, anzi, il pasticcere (che ha già presentato la sua creazioni in diversi programmi televisivi americani) ha raccontato di aver impiegato ben 2 mesi a cercare la ricetta perfetta per creare un ibrido fra il croissant e le donuts. Infatti la ricetta sembrerebbe segreta, anche se in rete già girano alcune versioni caseregge, anche perchè il risultato non è la semplice frittura dell'impasto per croissant posto a forma di ciambella...ma una versione più soffice e croccante.


Come ogni nuova invenzione culinaria, soprattutto se questa ottiene successo, ha i suoi rivendicatori: diverse le pasticcerie che hanno reclamato l'invenzione della ricetta dei Cronut. E' già celebre il caso di una pasticceria del Massachusetts che ha apertamente dichiarato di aver già inventato e prodotto i suoi Dosants!!! Un altro simpatico evento è accaduto in Canada, dove la ricetta dei Cronut originali è stata un pò modificata (è stata aggiunta della crema pasticcera come ripieno) ed è stata dichiarata l'invenzione ufficiale del Cronetto.


Nonostante la miriade di imitazioni sparse per tutta l'America, dove il dolcetto è già diventato un must, in Italia per ora siamo solo ad immaginarcelo. A parer mio somiglia, sia esteticamente che papillo-gustativamente, alle nostre decennali ciambelle fritte/ frati o come le volete chiamare con cadenza regionale; ovviamente in una versione più calorica e potente come sono usuali gli americani.


Apparte tutto vi fanno gola? Li mangereste?

2 commenti:

  1. Ahhhhhh quelli di 2 BROKE GIRL!!!!Me li mangerei senza pensarci un secondo!!!!!!! si si anche a me sanno di bombolone alla fine!!per cui non avrei problemi ad assaggiarli!!!
    mi garbano le brioche e mi garbano i donut!!!per cui TOP!!!

    RispondiElimina