sabato 5 ottobre 2013

I wanna be a diva but...c'è crisi!!!


Questa settimana la nostra diva è nostrana ed è Loretta Goggi. L'attrice, cantante e presentatrice italiana nasce a Roma e fin da piccolissima mostra di essere capace di stare su un palco e cantare. Infatti già negli anni '60 partecipa ad un concorso musicale presentato da Corrado e lo vince. In seguito al concorso viene notata da diversi produttori televisivi e radiofonici che le propongono diversi serial televisivi. Appassionata sempre più al cinema decide di perfezionarsi studiando dizione e recitazione. I primi esperimenti li farà in radio dove s'inizierà a saggiare anche il lato comico dell'artista con le sue goliardiche imitazioni. Negli anni '70 riesce a passare alla tv e la sua notorietà, attraverso le sue imitazioni storiche, arriverà ben presto alle stelle. Brillerà ancora di più in coppia con la sorella, con la quale otterrà, musicalmente successo anche all'estero. Persino negli anni '80 il suo successo non si arresta, anzi, arriva persino ad avere una copertina Playboy e a vincere il Festival di San Remo con la canzone Maledetta primavera. Dopo la vittoria al Festival, la Goggi, passerà a Canale 5 dove condurrà interi programmi di varietà da sola, ma il suo distacco dalla Rai sarà molto breve perchè già alla fine dei '90 tornerà "a casa". Col passaggio al nuovo millennio Loretta si rassegna e lascia spazio ai giovani, interpretando il ruolo di ospite d'onore o giurato in programmi quali Miss Italia, Ti lascio una canzone, i Telegatti, i Migliori anni e il più recente Tale e quale show. Torna anche al cinema, l'anno scorso per esempio ha partecipato al cast di Tutte pazze di me e quest'anno ha doppiato un personaggio del cartoon Monsters University. Una personalità frizzante e spumeggiante che ho la necessità, per motivi di rubrica, di racchiudere in un budget massimo di 100 euro. Tanto per cominciare suggerisco una blousa con maniche a chiffon per dare un effetto seventies (Target, 25euro) al quale abbinare un paio di pants total black (Pull&Bear, 20euro). Per concludere l'outfit suggerisco una stringata femminile ma sportiva, giusto per ricordare che l'artista era anche una grandissima ballerina (Pittarello, 38euro).
Tot= 83 euro (col resto compratevi un ombrello che oggi vi serve!!!)
Il consiglio che vi lascio riguarda la misura del pants: se non avete una pancia piattissima sentitevi pure libere di indossare un paio di pantaloni stretti neri, giusto per non esasperare rotondità e non finire per sembrare ridicole!!

Loretta Goggi

Loretta Goggi di lula6 

Alla prossima settimana e....alla prossima diva!

2 commenti:

  1. Mazza com'era bona da giovane!!!Lei mi è sempre stata simpatica, è sempre stata una donna che non si prendeva troppo sul serio!!brava e bella!! ecaruccio caruccio il look mi garba la stringata!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lei davvero bona da giovane, concordo!

      Elimina