lunedì 21 ottobre 2013

I-drink


Anche un'azione come "bere" può diventate fashion se le bottiglie o quello che si beve è nuovo/trendy/ di ultima generazione. Ecco infatti i drink che hanno cambiato dressing o gusto per rinnovarsi!!!


L'azienda Baileys, dopo anni in ci aveva fatturati record, ha iniziato ad avere qualche problemuccio...sicuramente dato anche dai "fake" meno costosi. C'è necessariamente differenza fra il Baileys ed una crema di whisky qualunque, ma non solo nel gusto...anche nel prezzo! Ecco allora come si è distinta l'azienda, ha creato tre nuovi gusti da affiancare all'originale: creme caramel, mint chocolate e coffee.


Non ancora soddisfatta, l'azienda, ha deciso di ritagliarsi anche un pubblico più danaroso, forse non molto convinto dalla varietà di gusti sopra proposti, ammaliandolo con una linea luxe. La crema di whisky Baileys prende il sapore del cioccolato belga più raffinato, distillato in una bottiglia elegante e lussuosa.


L'absolut è un'altra azienda che si diverte e gioca sia con le bottiglie che con i sapori. La vodka dell'azienda, ormai, l'abbiamo assaggiata in tutti i gusti e modi, ed adesso sono le confezioni a modificarsi. Già vi avevo presentate quelle disegnate dall'artista Dave Kinsey, mentre quest'oggi sono a proporvi l'edizione limitata ideata da Jamie Hewlett in onore della città di Londra.


Infine non poteva mancare la Coca Cola, altra azienda che gioca molto nella presentazione della sua storica bevanda, che ha lasciato allo stilista Marc Jacobs carta bianca, nel "vestire" la sua bevanda light. Lo stilista ha scelto di personalizzare le lattine con colori e figurine ispirate alle sue più celebri collezioni.

A voi piacciono le collaborazioni fra le aziende e gli artisti? Quale bevanda vorreste vedere cambiare di vestito? Quale artista/stilista vorreste ne disegnasse la confezione?

2 commenti:

  1. Le bottigliette della coca con gli stilisti erano bellissime!!! Io opterei per un bel chianti......e per dargli una svecchiata una nuova veste disegnata da qualche artista di strada famoso come EL NINO DE LAS PINTURAS spagnolo o qualche d'un altro che il mi' fratello conoscerà di sicuro!! un bel fiasco di vino murales!!!!
    mi garberebbe tanto, berlo e vederlo! *.*

    RispondiElimina