venerdì 9 agosto 2013

Dalla crema solare alla crema di caffé


Le estati passate le passavamo a parlare di creme solari, quest'estate la parola d'ordine da abbinare a crema è "di caffè". Una tendenza culinaria tutta italiana (non stiamo infatti parlando di passioni a livello internazionale come gli ormai superati Cupcakes e Macarones) che ci tenta tutti per quest'estate. Tutti i bar hanno un dispencer di crema di caffè, in tutti i ristoranti risulta nei dessert e nelle case italiane diventa un ottimo sostituto al caldo espresso. Buono, cremoso e facile da fare sembra essere diventato il vero tormentone estivo. Per prepararlo basta passare una moka da 3 caffè o preparare tre caffè da una macchinetta a cialde e/o polvere e, una volta zuccherato e lasciato riposare in frezeer, unirlo ad una confezione piccola di panna da montare. Il composto a mousse finale va fatto riposare in freezer per almeno un giorno (per gustarlo e servirlo al suo top) girandolo ogni 2h c.a. per evitare grumi di ghiaccio. In seguito da servire rigorosamente in bicchieri di vetro da espresso e, se volete, guarnire a piacimento (con del cacao in polvere, un riccio di panna montata, della cannella a bastoncino o in polvere, delle lingue di gatto o savoiardi o wafers, del caramello o del cioccolato liquido, dei chicchi di caffè masticabili, con del muesli, degli amaretti, delle cialde o dei biscottini da accompagnamento ecc ecc).

A voi piace? L'avete già provata?

2 commenti:

  1. ADOROOOOOOOOOOOOOO LA CREMA AL CAFFE'!è SUPER BUONA, FRESCA INSOMMA UN INVENZIONE DIVINA!!!!!ALèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèèè!

    RispondiElimina
  2. Io la voglio rifare...è una droga!!!

    RispondiElimina