venerdì 31 maggio 2013

Le pecore Dolly della moda


God bless i negozi low cost. In questo posto vi dimostro come, a cifre opposte, si possa avere lo stesso prodotto. Non metteteci di mezzo, vi prego, il fattore qualità, che ormai anche nelle grandi firme sta venendo a mancare (non è una novità che Gucci, Chanel, Louis Vuitton ecc abbiano terziarizzato il lavoro in paesi in via di sviluppo) e anche il "lavoro a mano" non va preso in considerazione pressi grandi multinazionali come queste che hanno vita e fatturati a livello mondiale solo grazie all'industrializzazione.
Quindi, posto quanto sopra, a parte l'idea di avere un capo firmato nell'armadio, si può benissimo ricorrere ai cloni della moda: capi, accessori e abiti a basso costo, visibilmente identici ai fratelli firmati.






Adesso sceglietevi la vostra pecora Dolly preferita e/o quella clonata meglio!!!

4 commenti:

  1. Incredibile come i due vestiti sembrino lo stesso :O

    RispondiElimina
  2. :D Misteri della fede e....della fodera!! :D

    RispondiElimina
  3. Ma il meglio in assoluto è il vestito MANGO, che è spiccicato, ha solo la spallina dall'altro lato!:DDDDDDD Ma la mia preferita è la scarpa Louboutin Blanco!!!!!!!!!*.*
    Se mi levassero i negozi low cost probabilmente girerei ignuda!:O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahaha anche io se non avessi scoperto il low cost sarei perduta!!!

      Elimina