sabato 12 gennaio 2013

Famosi quasi quanto i film


Esistono vestiti che, col passare degli anni, sono diventati famosi quasi quanto i celebri film che hanno "vestito". Ecco i 10 che secondo me hanno fatto veramente la storia del cinema, nel senso che, basta guardarli per evocare il film stesso, ma anche tutta una serie di emozioni.

TUBINO NERO - Se dico tubino nero, voi sicuramente direte Audrey Hepburn e Colazione da Tiffany, che a parer mio, sarebbe al primo posto in un'ipotetica classifica degli abiti più classici, di tendenza ed eleganti nella storia del cinema.


MY FAIR LADY - Sempre Audrey Hepburn, a parer mio, ha avuto modo d'indossare un altro abito storico nel mondo del cinema: l'abito bianco da signora in My Fair Lady è sicuramente il fiore all'occhiello del film che, insieme al celebre cappello a tesa larga, ha riempito i sogni di milioni di donne.


VESTITO BIANCO - Nel dire vestito bianco ad alcune di voi sarà venuto in mente il matrimonio ma, ad altre, sarà saltata subito agli occhi la celebre scena del film Quando la moglie va in vacanza, con una splendida Marilyn Monroe di bianco vestita. E chi non  ricorda QUEL vestito bianco, che a parer mio è IL vestito bianco per antonomasia.


GLI UOMINI PREFERISCONO LE BIONDE - Non è soltanto una frase che ha dato vita ad una guerra surreale fra bionde e more, non è soltanto un film interpretato da Marilyn Monroe, ma è anche un bellissimo vestito di seta rosa con un fiocco centrale che diventerà un outfit centrale nella storia del cinema.


LA FINESTRA SUL CORTILE - Figuriamoci se anche la principessa Grace Kelly non avesse avuto il suo abito storico nella storia del cinema. Stiamo parlando del ruolo da indossatrice che ha recitato nel film noir La finestra sul cortile che, a prescindere dal fatto che tutti gli abiti che ha indossato erano bellissimi, eleganti e molto alla moda, la gonna coi coralli e il top nero, sono diventati un elemento identificativo del personaggio, dell'attrice e del film.


GILDA - La conturbante Rita Hayworth alias Gilda, rimarrà nella memoria cinematografica di tutti per il sensuale spogliarello interrotto nell'omonimo film. I guanti neri di neta, l'abito lungo nero e lo spacco sulla coscia diventeranno elementi distintivi del cinema e della vamp.


RED DRESS - Avvicinandosi di più ai giorni nostri, diventa impossibile non citare il film Pretty Woman, così come il bellissimo vestito rosso che indossa Julia Roberts a fine film. La storia perfetta della Cenerentola dei giorni nostri che si avvera con tanto di scarpetta di cristallo tramutata in abito rosso di haute couture.


GREASE - Atro look senza tempo e simbolico nel cinema è quello di Sandy, niente di meno che Olivia Newton Jones, nel musical Grease. Qua siamo davanti alla fiaba di Cenerentola rovesciata dove la principessa abbandona zucche magiche e gonne plissettate per leggings e chiodo nero.


TITANIC - Un altro abito che è entrato nei cuori di tutte è quello di Rose al gala sul Titanic. Kate Winslet ha, infatti, la fortuna d'indossare un abito cinematografico che ricorderemo negli anni.


MOULIN ROUGE - Altra fiaba moderna raccontata egregiamente è il musical Moulin Rouge, dove Nicole Kidman ha la fortuna di indossare outfit ricchi di lustrini e cristalli da far impazzire qualsiasi donna. E come non citarla soprattutto nella scena d'apertura, quando si cala dall'alto con il suo cilindro presentandosi come Satine.


E se voi poteste aggiungere un abito cult della storia del cinema, quale scegliereste??

2 commenti:

  1. Ma quante cosine bellineeeeeeeeeeeeeeeeee!!Ma che bella anche questa rubrichina!!!WOOOOW allora premetto che li amo tutti, in paricolare Audrey e Grace!
    Ma se devo dirne un altro,allora dico il super vestito nero a gonna ampia della DOLCE VITA!inzuppato nella fontana di trevi!!!La guepiere e corsetto nero di Sophia loren, l'abito bianco e verde di Rossella O'hara!
    E da omo, lo smoking del padrino, con la rosa rossa all'occhiello!!!

    RispondiElimina
  2. Come ho fatto a dimenticare la Rossella O'Hara...c'hai ragionissima!!!

    RispondiElimina