martedì 4 dicembre 2012

50 sfumature di bono


Non è un post dedicato al cantante degli U2, ma una sorta di "votazione" che arriva dopo i fochi (o almeno così si direbbe a Firenze per intendere che sono arrivata tardi ad affrontare questo argomento). Stiamo parlando della discussa trilogia pseudo-pornografica-romantico Cinquanta sfumature di grigio che ben presto diventerà un  film. Se voi foste i produttori della Universal che han pagato intorno ai 5 milioni di dollari per ottenerne i diritti, a chi fareste fare la parte (con relativo nudo di scena) di Christian Grey????
Venghino signore venghino a votare il nuovo sex symbol cinematografico!!

IAN SOMERHALDEN


MATT BOMER   (ma si parla di Grey o di gay ???)


CHRIS PINE


CHRIS HEMSWORTH


RYAN GOSLING


CHACE CRAWFORD


CHANNING TATUM


COLIN EGGLESFIELD


A questo pubblico pubblico ormonale femminile eleggete al massimo 2 preferenze e...le relative partners!!!

4 commenti:

  1. Matt Bomer perchè è un attore talentuoso. E la tua battuta omofoba su essere gay potevi risparmiartela.
    Meglio essere se stessi aperti, ma intelligenti che chiusi con un cervello microscopotico.
    Povera italia ancora ottusa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti posso garantire che non volevo fare una battuta omofoba ma "simpatica". Mi dispiace se ti ho offeso...ma credimi, forse non mi conosci, io sono molto aperta mentalmente, tanto da dirti che pure i gay hanno il sense of humor e capirebbero che è una battuta....
      Hai detto proprio bene POVERA ITALIA ANCORA OTTUSA!!!

      Elimina
  2. ehm ehm....mi intrufolo prima per dire chi sarebbe il mio Christian Grey, e poi per esprimere il mio parere sulla discussione avvenuta: CHRISTIAN GREY è RYAN GOSLING!!!Lo dico perchè avendo letto i libri è lui che mi sono immaginata tutto il tempo ed era un bell'immaginario!!!!!la descrizione di Chrstian è praticamente quella di Ryan..il problema è che la credibilità di attore di Gosling, avrebbe un picco impressionante verso il basso se facesse questo film. Aldilà di essere bello è un grande attore, e questo lo porterebbe sulla scia di Robert Pattinson...per cui credo nn accetterebbe mai di fare il film!!!!!Per cui un valido sostituto potrebbe essere Chris Pine o Channing Tatum, sempre basandomi sulla descrizione di Christian Grey nel libro che è il classico biondo con gli occhi azzurri!!!:D
    Per quanto riguarda il gioco di parole (che io trovo divertente!;D) era palesemente una battuta, tra l'altro elegante e per niente offensiva!!!!Forse l'Italia è ottusa proprio finchè vediamo come offensivo ogni cosa che si riferisce all'omosessualità, anche una battuta...come ha detto la proprietaria del blog!!!Se guardo un telefilm americano, o di un'altra qualsiasi nazionalità, sono proprio i gay stessi a fare battute su di loro, in modo autoironico e senza problemi...questa è apertura mentale. E l'attore che hai scelto tra l'altro è uno super fiero della sua sessualità lo ha ammesso senza problemi, e secondo me, qnd lo hanno nominato possibile candidato per questa parte, sarà stato lui per primo a fare una battuta simile!!!!!:DDDDDD

    RispondiElimina
  3. Lauda sia tu oh Letizia, sia per le scelte del papabile Christian Grey, sia per l'interpretazione della mia battuta.

    RispondiElimina