domenica 8 luglio 2012

Il taglio a lesbica


Care giovani amanti del glam e delle ultime tendenze, quest'estate io e la mia BFF abbiamo deciso di diventare alternative, contro tendenza e d'indire uno sciopero contro le tendenze per l'estate 2012. Vi ho già pubblicato gli inestetismi fluorescenti che ci accompagnano in queste giornate assolate, ma non avevo ancora avuto modo di affrontare l'argomento capelli!!!
Le star hanno così deciso: se ti rasi i capelli da una parte sei cool, se ce l'hai belli ed ordinati, femminili e quant'altro...non sei di tendenza.
E sono veramente tante le star che hanno optato per il nazischin style (perchè di quello si parla!), iniziando con colei che ha dato vita a tutto ciò: Rihanna!! Non possiamo contare Britney Spears e il suo raptus da Barbiere di Siviglia come incipit del trend, perchè si presume che fosse incapace d'intendere e di volere dopo aver assunto 4 pillole di calmanti per cavalli, mentre la collega r'n'b ha proprio scelto di grattarsi la testa col rasoio.

 Dopo ciò si sono aperte anche diverse sub-tendenze alla moda madre di pettinarsi i capelli coi rasoi elettrici, ed ogni star ha scelto la propria via. Le più bionde o rocker prediligano il capello lungo e sciolto con, ovviamente, una parte rasata (magari se vi volete fare il taglio scegliete il ciuffo con più nodi, così eliminate due problemi contemporaneamente). Le pioniere di questo trend sono Kesha, Avril Lavigne e Alice Dellal.


Uno stile che va molto in voga qua in Italia, anche fra la gente più comune, e che trova sempre origine dalla cantante Rihanna, è il rasato abbinato ad un capello corto. Ancora più bizzarro, difficile da comporre e da curare (peggio d'avere dei classici capelli lunghi da pettinare, o un caschetto d'oro d'asciugare...insomma non c'è neanche un'utilità a ridursi i capelli in quel modo). Ad oggi le star che meglio rappresentano il look sono Emeli Sande, Ginnifer Goodwin e Meagan Good.


L'ultima versione del taglio è diventato un privilegio da ghetto, in quanto solo quelle di colore se lo fanno, e che diventa un pò la risposta ingegnosa alla moda imposta da Rihanna. Si tratta di una doppia rasata da entrambe i lati, lasciando la chioma centrale bella e fluente. Quest'ultima, non lasciata per caso, diventerà puro accessorio per creare innovative acconciature che manco Floriana, la regina dei tamarri che vinse una delle prime edizioni del Grande Fratello, sarebbe capace d'immaginarsi. Le massime esponenti del culto sono Ciara, Cassie e Jada  Pinkett Smith (e fra gli ultimissimi acquista c'è anche Maria Lourdes....non la santa....che sennò altro che lacrime di sangue!!!)


Sappiate che comunque non è soltanto una vogue oltreoceano, poiché anche in Italia abbiamo le nostre degne dive con tagli asimmetrici. La prima a portare la moda in Italia è stata Emma Marrone che si trasforma nella Rihanna maccheronica. Dietro di lei anche Simona Ventura che si fa un baffo dell'età che ha e decide di darci un taglio, o meglio, una tosata. Ma nel nostro paese è un taglio che principalmente caratterizza artiste stravaganti, eclettiche e alternative che, come Noemi e Nina Zilli, optano per un taglio a lesbica (così lo abbiamo ribattezzato io e la mia BFF), anche se, come può dimostrare anche una semplice passeggiata per il centro di una qualsiasi città, anche le glam addicted (come poteva essere  Laura Chiatti) hanno subito il fascino del simil deportato.


E a voi piace questo taglio? In quale versione lo salvereste (se lo salvate)?

5 commenti:

  1. Vuoi sapere se mi piace questo taglio?? Ti dico solo che farei volentieri un bel falò con tutte queste caprone che si rasano mezza testa... Ma che senso haaa???!! Ogni tanto spuntano queste irritanti acconciature di tendenza... Come dimenticare l'odiosissima frangetta sugli occhi che spopolava 5-6 anni fa (che io odiavo ancora di più perché da brava pischelletta volevo seguire il gregge e farmela pure io ma non potevo a causa della mega ritrosa sulla fronte -,-), per non parlare del caschetto corto dietro e più lungo sul davanti di un paio di anni fa, che ho dovuto minacciare la parrucchiera perché non cadesse nella tentazione di farmelo!
    Diciamo che per quanto riguarda questa moda attuale salverei, ma solo perché sono di buon cuore, la tosatura abbinata al capello corto... ma proprio perché sono di buon cuore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahahahahahahahahahhahaahh i love you

      Elimina
  2. ahahahahahahhahaahahah!!bello BFF *.*!!!!Cmq come ben sai io non concepisco questo taglio a lesbica, ci sono quelle belle a cui sta bene qualsiasi cosa, come CASSIE, che è l'unica che salverei, perchè ha un viso spettacolare!!PER IL RESTO, MI PAIONO TUTTE UN PO' SUDICINE A ME!!!!:DDDD
    Ma scusami...ma AVRIL LAVIGNE???????????OSCENISSIMA, pare ancora più tossica e bimbominkia!!!!!non s'affornta proprio oh!!!!!!e SIMONA VENTURAAAAAAAAAAAAAAAA?Prima o po s'accorgerà d'avere 50 anni!!!!:OOOOOO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tra le oscenissime ci aggiungerei la figlia di Madonna che pare l'ultimo dei moicani

      Elimina
  3. Io salvo Ginnifer, mi piacciono tantissimo i suoi capelli e le stanno benissimo, risaltano gli occhi! li ho fatti uguali a lei! :-)

    RispondiElimina