venerdì 27 aprile 2012

La crew di Hello Kitty.


Se pensavate che Hello Kitty fosse una gattina asociale o un parto monozigote della mente del marchio Sanrio, vi sbagliavate!! Come promesso in qualche discussione fa, vi presento tutta l'allegra combriccola del mondo Sanrio che, come la grande maestra dal fiocco rosso insegna, mettendo due occhi teneri ad un animale si può fare un business di ogni cosa! Infatti non vi nego che anche la compagnia di Hello Kitty è facilmente reperibili sotto qualsiasi forma, nonostante in Italia subiamo il fascino soltanto della capostipite del gruppo.
Iniziamo dal primo compare che personalmente ho conosciuto (per festeggiare i miei 10 anni chiesi come regalo a mia sorella un portafoglio di Hello Kitty; che non arrivò mai. O meglio arrivò, ma se lo tenne per sè, e a me regalò quello con Pochacco). Pochacco sarebbe un cane che , apparte questa vicenda personale, non ho visto molto in giro e non mi piace neanche troppo.


Altri due "robi" a parer mio insignificanti, e pure bruttocci, sono due gemelli, lei dai capelli rosa e lui celesti (della serie d'aver paura a guardare sua madre), che dovrebbero trasudare coccole e tenerezza, quando a me mi alzano il colesterolo e basta. Loro sono i LittleTwins Star, Kiki e Lala.


Mi ha, invece, sempre trasmesso molta simpatica Batz-Maru, il pulcino nero un pò scocciato, un pò anticonformista che si diverte a molestare Hello Kitty e i suoi amici. In senso lato sarebbe un pò il cattivo della vicenda, ma che comunque è sempre presente nelle avventure di tutto il gruppo.


In seguito ho scoperto che negli anni l'azienda Sanrio non si è accontentata dei dispetti del calimero asiatico, e gli ha affiancato una pipistrella cattiva. In realtà se c'è un antagonista, l'altro non si vede, dunque in realtà i due non si conoscono nemmeno, ma Kuromi esiste! Personalmente la trovo la emo-punk del gruppo, la disadattata per intendersi e dunque a me non fa impazzire.


Keroppi è invece una rana, fa parte anch'esso della vecchia generazione Sanrio (quella di Hello Kitty, Batz-Maru e Pochacco per intendersi), ovvero del primo parto geniale di Tsuji (si chiama così il fondatore dell'azienda Sanrio). Ed insieme a loro non possiamo ricordare il primo schizzo in assoluto, Pekkle, la papera o anche primo concepimento del marchio.


Della seconda generazione fanno parte le creaturine più tenere, principalmente asessuate ma veramente graziose. A capo di questa serie c'è My Melody che ha dato molto filo da torcere alla sorella Hello Kitty, diventando uno status simbol a sé. Una guerra tra gatti e conigli sarebbe da pensare, anche perchè in realtà non sono altro che questo.


Se la coniglietta a me non fa impazzire, cambio totalmente idea quando mi viene messo davanti Cinnamoroll, una incrocio fra cucciolo di coniglio o cane volante, che finisce sempre per combinare guai perchè piccolo e sdatto, insomma un amore.


Un fac simile solo più grande è Purin, una sorta di orso giallo, che all'interno delle relazioni con Hello Kitty sarebbe una sorta di cuoco goloso. Personalmente non mi fa tantissima tenerezza.


L'ultima generazione di personaggi della Sanrio risalgano a dieci anni fa, sembra paradossale ma Hello Kitty avrà una quarantina d'anni, fra questi, oltre alla pipistrella malefica, troviamo un simpatico panda Pandapple e un cucciolo di cane, Chibimaru.


I Tenorikuma sono il primo gruppo di personaggi Sanrio concepiti per stare sempre in gruppo.  Questi rappresentano un insieme di orsetti molto gustosi che, avrebbero poi lanciato l'idea per la creazione di Rilakkuma da parte dell'azienda Kawaii (acerrima nemica s'intenda).



L'ultima creazione è la più emblematica, una sorta di sfida fra titani. E' infatti arrivato a rompere l'armonia del bosco (Hello Kitty & Co, abitano in un bosco) un nuovo gatto. Hello Kitty non è più l'unica specie felina asessuata nella foresta, ma si ritrova a coinvivere con Chococat, un gatto e per giunta nero (per la gioia di tutti i patentati del bosco).


Fra questi quale vi piace di più? E il prescelto batte Hello Kitty?

2 commenti:

  1. Ma a me fanno tenerezza un po' tutti invece!:DDDD Anche io come te trovo dolcissimo CINNAMONROLL!!!bellino bellino!!! ma devo dire che questo CHOCOCAT, mi ha conquistato, e forse un pochino potrebbe battere Hello Kitty...Ma io credo che la forza di Kitty, stia NEL ROSA CHE LA CIRCONDA!!!DOVE C'E' ROSA C'E' KITTY!rimarrà imbattuta ancora per un bel po'!

    RispondiElimina
  2. Peccato -.- cinnamoroll ce l'ho ner cuole e alla Kitty li va ner culo!

    RispondiElimina