sabato 24 dicembre 2011

Best Whishes


Addì 24 dicembre 2011, dicesi volgarmente "Vigilia" di Natale, e tradizionalmente impiegata per fare gli ultimi auguri a zie e parenti lontani o, nel caso dell'Italia del Sud, iniziare un pasto che durerà ben 15 giorni di festa. Questa discussione rispetterà le tradizioni nazional popolari non offrendovi neanche una fetta di panettone e/o pandoro (anche perchè il mezzo limita il messaggio), ma bensì regalandovi i più belli auguri delle pubblicità.
Oramai è quasi scontato parlare del Natale come mezzo commerciale, in quanto l'acqua calda è già stata scoperta, ma va anche detto che l'anima di questa festa sta proprio nel commerciale, che solo con due/tre spot televisivi, riesce ad addobbarci casa ed i nostri cuori. Alcune di queste sono storiche, altre fresche fresche di quest'anno, ma in ogni caso sfruttiamo a nostro favore la globalizzazione (ma avete notato che i primi a farvi gli auguri sono stati i Beatles?!).
Iniziamo con quella che mi piace di più di quest'anno, la pubblicità di Sky, che ci presenta in un'atmosfera da kolossal americano, l'invasione dei Babbo Natale sotto forma di "grande cinema" (centrale il paragone con lo Sbarco dei pirati).



La Coca Cola per il 2011, dopo il successo della pubblicità dell'anno scorso, si ripropone con qualcosa di simile, con dei personaggi cambiati, ma pur sempre aiutati da Babbo Natale:



Ma una pubblicità indimenticabile della Coca Cola, sempre dedicata al Natale, è stata quella del 2008, che apre i cuori anche ai più duri:



Nonostante tutto, il capolavoro della Coca Cola, è senza dubbio la pubblicità del Natale 2006, che di sicuro avrà fatto la fortuna di quell'ideatore:



Passiamo adesso in rassegna una serie di pubblicità Pupa dedicate al Natale, che riportano un pò in auge la figura della vamp anni '50 e che hanno dato vita al tormentone "Chi ti ama ti Pupa":
(2010)

(2008)


Si stacca un pò da tutto ciò la pubblicità della Pupa per quest'anno, che si propone come grande firma da sfilata, ma che nonostante la base funzionale, la scelta dei colori e dell'ambiente, risulta un pò monotona (1:31 non li reggi).



Lo spot più bello di Natale della Pupa, però, è datato 2006, quando la bellissima Vanessa Incontrada decide di rubare tutti i cofanetti regalo del prodotto a Babbo Natale (e ricordo che con me funzionò benissimo, perchè mi feci regalare un pezzo della refurtiva).



Le più belle, però, a parer mio resteranno quelle della Sperlari datate 1996, che rappresentavano al massimo la cultura comica e mangereccia dell'Italia e con una telenovela che ci raccontava l'avventura moderna dei Re Magi:





E qual'è il vostro spot preferito di questo Natale? E del passato?

2 commenti:

  1. AHAHAHHAHAHAH!!Hai ritirato fuori pubblicità bellissime!!Quelle degli sperlari mi ricordano tanto quando ero piccina, insieme a quelle della Cuccarini con la scavolini che faceva gli auguri agli italiani!!!!e quelle della coca Cola, mi ricordavo solo quella del 2006!
    Quelle della Pupa non mi fanno impazzire, non so perchè ma lo slogon CHI TI AMA TI PUPA, non mi convince proprio!!:DDD

    RispondiElimina
  2. Invece a me garba proprio lo slogan, mi sa tanto di diva!

    RispondiElimina