lunedì 14 novembre 2011

Hello Katzyata


Ripartiamo la settimana (ma soprattutto dalla pausa pranzo di lavoro) con il marchio più commerciale del commercio stesso: Hello Kitty. La Sanrio non avvertirà, infatti, mai la crisi in quanto questo gatto è veramente in ogni dove e dunque i soldi li guadagna sempre. Un esempio? Sappiamo che i succhi sono molto bevuti dai bambini, ma pensavate che solo le marche americane o giapponesi stanno dando la pensione alla Kitty? Bhe...la Valfrutta non la pensa così...

2 commenti:

  1. Per colpa tua mi sto intenerendo con Hello Kitty, anche se ammetto che è un po' ovunque come il disturbatore dei telegiornali!

    RispondiElimina
  2. ahahahahhaha il grandissimo disturbatore...un idolo!

    RispondiElimina