domenica 16 ottobre 2011

Borse da museo


Esistono una serie di borse nate anni passati che tutt'ora troviamo consigliate dalle attualissime riviste di moda. Cambiano i colori e le dive che le indossano, ma non i modelli delle bag ed il loro successo.

2.55 PURSE CHANEL
Creata nel 1929 da madame Coco Chanel, indossata da attrici come Sandra Milo negli anni '50 e assolutamente un must per le It Girl moderle come Alexa Chung.


BAGONGHI BY ROBERTA DI CAMERINO:
Altro successo dichiarato per questo inverno è la Bagonghi del 1956 della veneziana Roberta di Camerino. Modello molto amato dalla principessa Grace Kelly e tutt'ora popolare fra i vari personaggi famosi, tra cui il peggior esempio che potevo trovare, Simona Ventura.


KELLY BAG DI HERMES:
Nasce nel 1930 e già si distingue per il successo che trova; altro modello che entra nelle grazie della principessa di Monaco e che attualmente si trova, in versione multicolor, nelle vetrine della firma o negli armadi di Victoria Beckham.


IL BAULETTO SPEEDY DI LOUIS VUITTON:
La prima è stata vista negli anni'30 ma per diventare un vero cult dovrà aspettare la pubblicità fatta da Audrey Hepburn nei '70. Passano gli anni e cambiano le star, oggi ne rende omaggio Paris Hilton nella nuova versione graffiti.


LA BAMBOO DI GUCCI:
Borsa datata 1947, rispolverata e riadattata per questo secolo, tenendo presente il modello che affascinò anche la principessa del Belgio Paola di Liegi Poissy e che oggi conquista Ashley Greene.


E tu di che borsa sei?

2 commenti:

  1. Posso esserlo di tutte??????Comunque il primo posto...
    IL BAULETTO VUITTON, O COMUNQUE UNA BORSA VUITTON QUALSIASI!Ma dopo che l'ha messa Paris sembra quasi una cafonata!So solo che è perfetta e sta sempre su tutto!*.*
    2° posto,per chanel, terzo per la Kelly...
    Insomma le tre berose dei sogni di ogni donna!

    RispondiElimina
  2. Ziiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina